By Francesco on 30th agosto

Arredo bagno Milano

Arredamento bagno in stile moderno – Arredo Bagno Milano

La direzione verso cui sta muovendo l’arredamento del bagno è la stessa che informa gli altri ambienti della casa. Perché sempre più si tende a non considerare il bagno come un locale a parte. Così, se in soggiorno domina il legno, anche in bagno possono essere valorizzate le venature del legno. Lo stile country ha preso piede anche nel nostro santa sanctorum. I colori caldi e avvolgenti caratterizzano l’eleganza genuina del bagno rustico.

Via libera dunque alle tende in lino e agli asciugamani a motivi bucolici, magari ricamati a mano. La bellezza semplice dei materiali naturali è un must: cestini porta carta igienica in rattan, elegante étagère in ferro battuto o in legno decapato, mobili in legno wengé, portasciugamani da terra in ferro battuto.

Quando si parla di tendenze è difficile non fare riferimento al colore Pantone dell’anno. Quest’anno ha trionfato il Greenery, delicato e fresco verde color del prato in primavera. In abbinamento con tonalità neutre, le piastrelle in Greenery conferiscono luminosità al bagno.

Ben vengano allora complementi d’arredo, come i tappeti e il lampadario, nella stessa tonalità di verde. I mensoloni pensili, magari in legno, su cui è installato il lavabo stanno riscuotendo enorme successo in tutti i bagni, in special modo se contraddistinti da linee rigorose ed essenziali.

Così come sono sempre più apprezzati i vani a giorno, magari con cosmetici biologici in vista. L’arredo si essenzializza al punto che un semplice lavabo pensile e una mensola a giorno possono costituire gli unici elementi di arredo di una parete del bagno minimal per eccellenza.

Volumi netti e linee pulite, unitamente a mobili funzionali ed essenziali, affascinano e danno un senso di ordine e di pulizia, in bagno come nel resto della casa. Come elegante risulta la superficie bicolore, che caratterizza sia i rivestimenti sia l’arredo del bagno, a partire dal mobile per lavabo. Nero e bianco, azzurro e bianco, bianco e grigio sono solo alcune delle coppie di tonalità che si fanno preferire.

Ancora più moderno ed essenziale è il bagno che abbandona il contrasto tra colori e si concentra sul contrasto tra superfici: piastrelle dello stesso colore, solitamente neutro, ma dalla finitura differente (una liscia e una in rilievo). Vasche da bagno freestanding e pareti doccia walk-in dal design semplice rappresentano un’ulteriore risposta alla tendenza minimal che sta investendo il bagno.

 

Comments are closed.